martedì 6 dicembre 2016

È tempo di zuppa

Zuppa?

Che ne dite? Il freddo si fa decisamente sentire, serve qualcosa di caldo per riscaldarsi :)
Una zuppa facilissima, con quel tocco particolare, che a noi piace sempre. 
Da un recente viaggio in Spagna (tra un poco pubblicheremo un post, dateci il tempo di risistemare tutte le foto :D) abbiamo portato a casa del chorizo, tipico insaccato spagnolo. A base di carne di maiale ha un gusto particolarissimo, quasi affumicato, dato anche dalla paprika; e infatti si trova in due varianti, dolce e piccante, dipende dal tipo di paprika utilizzata. In entrambe le versioni però rimane il caratteristico colore rosso fuoco, bisogna fare attenzione a quella che si acquista.
Dicevamo...fa decisamente freddo ed è ora di sfoderare la pentola di coccio che usiamo per preparale le zuppe; si può utilizzare anche una normalissima pentola eh, ma quella di coccio regala un aroma che è difficile da spiegare. Se ne avete l'occasione provatela anche voi e non tornerete più indietro, garantito ;)
La zuppa in se non è assolutamente nulla di complicato, anzi, è proprio a prova di errore. Tutto sta nel seguila un pochino durante la cottura e si porta in tavola un piatto non solo buono per il palato, ma ottimo anche per scaldare il corpo :)


Zuppa di Lenticchie
dosi | 4 persone
lenticchie | 200 gr
chorizo | 150 gr
polpa di pomodoro | 2 scatole da 400 gr
cipolla bianca | una media
aglio | uno spicchio
brodo di pollo | 1 lt
olio evo | 2 cucchiai
peperoncino | qb
sale&pepe | qb

Tagliare una decina di fette sottili di chorizo e tritare grossolanamente a coltello il resto. In una larga pentola scaldare l'olio e far soffriggere il chorizo; togliere quello tagliato a fette e tenerlo da parte.
Unire la cipolla e l'aglio tritati e far cuocere fino a che non saranno morbidi; aggiungere le lenticchie, precedentemente sciacquate, il peperoncino e mescolare per un paio di minuti. Versare poi i pomodori, il brodo caldo, portare a bollore e far cuocere a fuoco medio per 40 minuti circa, o fino a che le lenticchie non sono cotte; se si asciugassero troppo versare poca acqua calda.
Regolare di sale e pepe e servire con le fette di chorizo tenute da parte.

Il consiglio di Joe Toastino
Se non trovate il chorizo potete sostituirlo con della pancetta affumicata e aggiungere un cucchiaino di paprika dolce al soffritto.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...