giovedì 12 maggio 2016

Pronto in meno di un'ora

Ve lo avevamo detto.

Maggio significa fragole, quindi rischiamo di essere un poco monotematici in questo periodo.
Ma poco importa, sono così buone, sarebbe un peccato non approfittarne, no? :)
La domenica passata, per la festa della mamma, abbiamo fatto un dolce velocissimo da preparare, ma veramente d'effetto e, neanche da dirlo, buonissimo.
Sapete come funziona la domenica mattina, vero? Ci si alza con molta calma e si pensa al pranzo; non però al dolce, che, almeno la domenica non può mancare. E in poco tempo prepararlo non è proprio semplicissimo. No, le torte pronte in busta non sono contemplate.
Abbiamo risolto con una ricetta davvero, ma davvero, veloce; nel giro di un'ora si ha tutto pronto per servire in tavola un dessert buono e scenografico. Non male, vero?
Stiamo parlando degli scones, dei panini inglesi molto compatti, che si servono solitamente all'ora del tè, accompagnati da burro e marmellate varie. Non sono molto zuccherati, quindi potrebbero andare benissimo anche con il salato. E infatti l'ora del tè in Inghilterra non prevede solo dolci :)
Si preparano veramente in un attimo, perché non vanno impastati molto, la loro caratteristica infatti è di rimanere leggermente grumosi e compatti. Possono essere anche arricchiti con uvette o cioccolato, in questo caso noi li abbiamo lasciati al naturale.
L'impasto lo si prepara in 5 minuti, forse meno, altri 5 minuti per stenderli e ritagliarli e via in forno, per 12 minuti.
Li abbiamo poi farciti con delle fragole al forno; si puliscono, tagliano e condiscono in 10 minuti, poi anche loro in forno per 20 minuti. Tra l'altro alla stessa temperatura degli scones, quindi con il forno ventilato si può cuocere tutto assieme e si risparmia tempo. A quanto siamo arrivati? 50 minuti se si cuociono gli scones separati dalle fragole, 40 se si cuoce tutto assieme.
Meno di un'ora comunque...e rimane anche tempo per montare la panna, impiantare il dolce  e portarlo in tavola. 
Ve lo avevamo detto, veloce e buono, cosa volete di più? ;)


Scones con Fragole al forno
dosi | 8 persone
farina 00 | 260 gr
zucchero | 50 gr
burro | 60 gr
lievito in polvere | 2 cucchiaini
vaniglia | una bacca
yogurt bianco | 110 gr
fragole | 1 kg
limone | uno
panna fresca | 500 ml
zucchero a velo | 4 cucchiai

In una ciotola mettere farina, zucchero, lievito in polvere, i semini della bacca della vaniglia e mescolare bene. Unire il burro freddo tagliato a pezzetti, lavorare con la punta delle dita fino ad avere delle grosse briciole, poi aggiungere lo yogurt; lavorare velocemente fino ad ottenere un impasto compatto, ma non del tutto liscio.
Stenderlo nello spessore di 1 cm e, aiutandosi con un coppapasta o una tazza dal diametro di circa 10cm, ritagliare otto scones.
Disporli su una teglia ricoperta con carta da forno e cuocerli in forno caldo a 200° per 12 minuti circa, fino a che non sono dorati; sfornarli e lasciarli raffreddare su una griglia per dolci.
Nel frattempo lavare le fragole, tagliare il quarti, o a metà se sono piccole, e metterle in una ciotola assieme allo zucchero a velo e il succo del limone; mescolare bene, poi travasare in una teglia ricoperta di carta da forno, in modo che siano disposte su un solo strato. Cuocere in forno caldo a 200° per 20 minuti, mescolando a metà cottura, fino a quando non si saranno appassite e si sarà formato uno sciroppo caramellato; trasferirle in una ciotola e lasciarle intiepidire.
Montare la panna fresca non troppo ferma, in modo che sia leggermente morbida al cucchiaio.
Tagliare gli scones a metà, inzuppare la parte interna con lo sciroppo delle fragole, poi stendere uno strato di fragole, uno di panna montata, ancora un poco di sciroppo e terminare con l'altra parte dello scones. Servire con una spolverata di zucchero a velo.

Il consiglio di Joe Toastino
Le fragole in questo caso sono state lasciate al naturale, ma se vi piace potete arricchirle con della menta fresca; basterà sminuzzarne qualche foglia e mescolarla alla frutta prima di metterla in forno. Se volete osare provate invece con un rametto di rosmarino, lasciato intero. Il sapore che regalerà alle fragole vi sorprenderà :)

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...