venerdì 22 gennaio 2016

Cioccolato&Pepe

Vi piace il cioccolato?

Allora questa ricetta la dovete proprio provare :)
Potrebbero sembrare i soliti biscotti al cioccolato. Potrebbero, ma rispetto ai soliti hanno una marcia in più. Per prima cosa c'è dentro tanto, ma tanto cioccolato. Poi c'è lo zucchero muscovado, che in realtà non usiamo spesso, perché ha un sapore molto particolare, quasi un retrogusto di liquirizia, che con il fondente però è perfetto. Ah già, il cioccolato di questa ricetta è rigorosamente fondente, meglio con un'alta percentuale di cacao.
Ma c'è un altro ingrediente che rende speciali questi biscotti: il pepe. Ma non un pizzichino eh, proprio un bel cucchiaio colmo; e no, non è un errore di battitura della ricetta, chi ce l'ha data ci ha detto chiaramente che la dose di pepe è esatta.
Con non pochi dubbi abbiamo quindi messo nell'impasto il pepe, impazienti della prova assaggio. Bhe, ci sta benissimo. In realtà lo sapevamo già, del cioccolato speziato lo abbiamo provato; in questo particolare caso però è azzeccatissimo, la dose non è assolutamente eccessiva. Ok, il cioccolato è molto, ma il pepe è pur sempre piccante, dovrebbe in qualche modo interferire con il sapore. Invece no, regala ai biscotti una marcia in più, provare per credere ;)
Ah ovviamente stiamo parlando di pepe da macinare sul momento, non prendiamo nemmeno in considerazione la polverina già tritata...per quello che ci riguarda potrebbero esserci dentro sassi :D


Biscotti al Cioccolato e Pepe
dosi | 40 biscotti circa
cioccolato fondente | 450 gr
burro morbido | 180 gr
zucchero muscovado | 160 gr
uova | 2
farina | 240 gr
latte | qb
bicarbonato | un cucchiaino
pepe macinato al momento | un cucchiaio

Far fondere 220 gr del cioccolato a bagnomaria e lasciare intiepidire.
Sbattere con le fruste il burro e lo zucchero, fino a che non sarà ben amalgamato; aggiungere poi le uova, una alla volta. Unire la farina setacciata con il bicarbonato, incorporandola con un cucchiaio di legno.
Aggiungere il cioccolato fuso, mescolare bene e unire il restante cioccolato, tritato in pezzi grossolani e il pepe. Lasciare riposare il composto in frigorifero, fino a che non si sarà indurito.
Con l'aiuto di un cucchiaio, prelevare una quantità di impasto della grandezza di una grossa noce, formare una pallina e disporla su una teglia, coperta con carta da forno; proseguire fino ad esaurimento dell'impasto.
Cuocere in forno caldo a 180° per 12 minuti, fino a quando all'esterno sono croccanti e all'interno ancora un poco teneri.

Il consiglio di Joe Toastino
L'unico consiglio è di mangiare questi biscotti in breve tempo, perché l'aroma del pepe tende a diminuire con il passare dei giorni; si conservano per una settimana in una scatola di latta ben chiusa.

1 commento:

  1. Cioccolato e peperoncino è un classico, ma con il pepe proprio non l'avevo mai visto prima. Certo che qua ce ne è di cioccolato...proprio tanto :-)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...