mercoledì 16 dicembre 2015

Pan brioche facilissimo

Lo ammettiamo.

Non andiamo molto d'accordo con i lievitati. Eppure facciamo il pane per la rubrica dei toast. Un controsenso, starete pensando. In realtà , se ci fate caso, le ricette per il pane che vi abbiamo proposto non prevedono poi grandi lavorazioni; fondamentalmente si impastano velocemente gli ingredienti e poi si lascia al tempo il lavoro maggiore, quello della lievitazione.
Avevamo però un piccolo cruccio, non riuscivamo a trovare una ricetta per un pan brioche veloce veloce da preparare, una di quelle ricette che non prevedano di perdere intere giornate dietro a lievitazioni, rinfreschi, lievitazioni, rinfreschi, lievitazioni. Insomma, avete capito :)
Poi ci è capitato tra le mani un libro di pasticceria francese che tra le varie ricette riportava quella del pan brioche. In realtà la abbiamo letta senza troppe aspettative, ci aspettavamo anche in questo caso una ricetta lunga e laboriosa...e invece no. Miracolo.
Come premessa alla ricetta c'era scritto di dover usare tassativamente un'impastatrice o uno sbattitore elettrico munito di ganci per impastare; abbiamo capito il perché una volta che ci siamo messi all'opera anche noi. Senza una macchina che lavori l'impasto al posto nostro si rischia di rimanere incollati alla ciotola. Non stiamo scherzando, per davvero. Se poi non c'è nessuno in casa che possa darvi una mano rischiate seriamente di rimanerci cementati dentro :D
Allora, perché mai, ci si dovrebbe imbarcare in una ricetta del genere? Bhe perché, superato lo scoglio dell'impasto, viene fuori un pan brioche buonissimo. Se leggete gli ingredienti vi accorgerete infatti che è carico di uova e burro...della serie che si scioglie letteralmente in bocca.
Dicevamo, il difficile è l'impasto, poi è tutta discesa. Si lascia infatti poi tutto al fresco a riposare, il tempo necessario per fare in modo che si solidifichi abbastanza da poterlo maneggiare senza rischi; lo si mette nello stampo, lo si lascia lievitare, una giro in forno ed il gioco è fatto. Facile no? :)
Anzi, visto che siamo in tema di Natale, potete produrre tanti piccoli pan brioche da usare come mono porzione durante le cene natalizie...noi nella foto ve lo proponiamo in versione colazione con un velo di marmellata, ma sta benissimo anche con il salato, magari con qualche buona fetta di prosciutto stagionato o di patè. Insomma, ora non avete più scuse per non provare a cimentarvi anche voi ;)

Pan Brioche
dosi | uno stampo da 25x15x10 cm circa
farina 00 | 400 gr
zucchero |40 gr
uova | 5
burro | 200 gr
lievito fresco | 20 gr
sale | 10 gr

Sciogliere il lievito in un paio di cucchiai di acqua tiepida e metterlo in una ciotola capiente. Aggiungere poi la farina, il sale, lo zucchero e le uova sbattute velocemente con una frusta (tenetene da parte un paio di cucchiai).
Sia che usiate l'impastatrice che lo sbattitore con i ganci per impastare, lavorate fino a che la pasta inizierà a staccarsi dai bordi della ciotola; sarà molto collosa, non toccatela con le mani e non aggiungete altra farina. A questo punto aggiungere poco alla volta il burro freddo tagliato a cubetti, lavorando sempre con l'impastatrice o lo sbattitore. Coprire la ciotola con della pellicola trasparente e lasciare riposare in frigorifero per circa 3 ore.
Riprendere l'impasto e rovesciarlo sul piano di lavoro infarinato. Dopo il riposo in frigorifero si potrà lavorarlo con le mani; dargli velocemente una forma di piccola pagnotta e trasferirla nello stampo imburrato ed infarinato; lasciare lievitare al tiepido per un paio d'ore o fino a quando non avrà raggiunto il bordo dello stampo.
Spennellare la superficie con l'uovo sbattuto tenuto da parte e cuocere a 200° per 30 minuti, fino a doratura. Lasciare riposare per 10 minuti prima di sformare e poi far raffreddare completamente su una griglia.

Il consiglio di Joe Toastino
Per arricchire ancora di più il sapore del pan brioche potete unire all'impasto i semini di una bacca di vaniglia o la scorza grattuggiata di un'arancia.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...