lunedì 26 ottobre 2015

It's zucca time!

Pensavate ce ne fossimo dimenticati, eh?

E invece eccoci qua, a proporvi la prima ricetta a base di zucca di quest'anno. Una bella torta; di quelle che si accompagnano benissimo a una tazza di tè fumante per la merenda, o tuffate nel latte alla mattina a colazione.
Una torta rustica, con farina integrale e frutta secca, molto sostanziosa, perfetta prer i primi freddi insomma. E con quel sapore che inizia a portarci verso il periodo natalizio...cannella, noce moscata, frutta secca che scricchiola sotto ai denti.
Questa è una di quelle torte che rimangono piuttosto umide, quindi non c'è pericolo che con il passare dei giorni possano asciugarsi. In realtà non c'è nemmeno il pericolo che possa durare per più di un paio di giorni; se avete in casa degli amanti della zucca e delle torte rustiche, non abbandonatela incustodita, non trovereste nemmeno più le briciole del crumble :D
Sì, perché la cosa che la rende così buona è il crumble che ci sta sopra. Un mix croccante alle mandorle profumato di cannella, che si sposa benissimo con la morbidezza della torta che c'è sotto. Insomma, nascondetela se ne volete conservare un pezzettino anche per voi ;)

Torta di Zucca con Crumble
dosi | uno stampo da 22 cm di diametro
farina integrale | 200 gr
farina 00 | 180 gr
purea di zucca cotta a vapore | 180 gr
zucchero di canna | 150 gr
zucchero | 100 gr
burro | 200 gr
latte | 85 gr
mandorle | 100 gr
cannella | due cucchiaini
noce moscata | mezzo cucchiaino
bicarbonato | 2 cucchiaini
sale | mezzo cucchiaino

In una grossa ciotola mescolare la farina integrale con il bicarbonato, un cucchiaino di cannella, la noce moscata e il sale. Sbattere 120 gr di burro morbido con lo zucchero di canna, poi aggiungere le uova, uno alla volta.
Aggiungere il composto al mix di farina, poi unire il latte e la purea di zucca; mescolare bene e versare in una teglia da 22 cm di diametro, rivestita con carta da forno sul fondo e imburrata sui lati.
In un tritatutto mettere le mandorle con lo zucchero e fare andare fino ad ottenere un trito grossolano; unire il rimanente cucchiaino di cannella, la farina 00, 80 gr di burro fuso e impastare, formando delle grosse briciole. Versarle sull'impasto e cuocere in forno caldo a 180° per un'ora circa, fino a quando, inserendo uno stecchino di legno al centro del dolce, non ne uscirà pulito.

Il consiglio di Joe Toastino
Potete arricchire il crumble con frutta secca diversa dalle mandorle; provare ad utilizzare delle noci o magari delle arachidi non salate. Anche con le spezie, usate quelle che più vi piacciono: in questo caso ci sta benissimo un pizzico di chiodi di garofano in polvere.

2 commenti:

  1. Questa ha proprio l'aria di essere divina, bella rustica come piace a noi. Questo crumble deve essere fantastico, secondo me devono starci bene anche le noci con la zucca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma facciamo che ci sta bene qualsiasi tipo di frutta secca con la zucca ;)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...