giovedì 16 luglio 2015

Marmellata piccante

Pomodori.

D'estate viviamo di pomodori, li prepariamo in tutti i modi...d'altronde è la loro stagione, bisogna approfittarne quando sono al massimo del sapore.
L'altro giorno ne abbiamo preso al mercato un paio di chili, di quelli maturi e rosso fuoco; qualcuno è finito in insalata, con gli altri abbiamo fatto una marmellata. La ricetta la avevamo adocchiata lo scorso inverno, peccato fosse impossibile da fare vista la mancanza di materia prima (e i pomodori di serra non sono pomodori. Punto).
Quindi, appena ne abbiamo trovati di maturi, ci siamo messi subito all'opera; quando si parla di marmellata si pensa subito a procedimenti lunghissimi e cotture di ore.
In questo caso, però, le tempistiche si riducono di molto. I pomodori si passano al frullatore, si aggiungono poi tutti gli altri ingredienti e si mettere a cuocere il tutto per 30 minuti, mescolando ogni tanto; si versa tutto nei vasetti ed il gioco è fatto. Facile, no?
Ah, questa è una marmellata piccantina, perché dentro ci sono aglio, peperoncino e zenzero; quindi perfetta per accompagnare i formaggi o la carne bollita. Cercate di trattenervi e conservatela per l'inverno, così avrete a disposizione qualche barattolino di estate da portare in tavola ;)

Marmellata di Pomodori
dosi | 3 vasetti da 250 ml
pomodori puliti | 1,5 kg
zucchero | 750 gr
zenzero fresco | un pezzo da 3 cm
peperoncino rosso fresco | metà di uno grande
aglio | 3 spicchi
aceto balsamico | 180 ml

Per questa ricetta vi serviranno 1,5 kg di pomodori puliti; tagliateli in quarti ed eliminate i semi; metteteli poi in un frullatore, accendetelo e fate andare fino a che non saranno ridotti in una purea grossolana. Trasferiteli in una pentola con fondo spesso e aggiungete lo zucchero, l'aceto balsamico e peperoncino, aglio e zenzero grattuggiati.
Mescolare bene, accendere il fuoco a fiamma media e far cuocere per 30 minuti dal bollore, mescolando ogni tanto; versare la marmellata bollente nei vasetti sterilizzati, chuderli e lasciarli raffreddare capolvolti.
Questa marmellata si conserva per 8 mesi, tenuta al riparo dalla luce.

Il consiglio di Joe Toastino
Con queste dosi che vi abbiamo lasciato la marmellata avrà un leggero retrogusto piccante; se vi piaciono i sapori più forti aumentate la dose di peperoncino, ma non quella di zenzero, che in dosi maggiori rischia di coprire tutti gli atri sapori.

2 commenti:

  1. Ohhh questa deve essere ottima insieme a un bel tagliere di formaggi. Mi stanno venendo in mente tante ideuzze sfiziose

    RispondiElimina
    Risposte
    1. <3 Si sposa benissimo con i formaggi. Facci sapere quali idee sfiziose ti vengono in mente eh!! :)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...