lunedì 8 giugno 2015

Riso e Latte (a modo nostro)

Comfort food.

Ovvero una di quelle ricette che ci riportano all'infanzia e fanno tanto, tanto bene al cuore.
Per noi il riso e latte è un piatto semplicissimo, profumato di vaniglia, da mangiare caldo con una spolverata di cannella.
Alt.
Questo inizio di giugno ci sta offrendo delle temperature degne di metà agosto, quindi questa cosa di mangiare il riso e latte caldo proprio non è cosa. Però noi ne avevamo voglia; quindi riso e latte sia, ma a modo nostro: freddo e fatto con latte di capra. Da un recente viaggio in Francia siamo tornato con un litro di questo latte, che volevamo assolutamente usare il prima possibile...e questa era l'occasione perfetta :)
Ci mancava però qualcosa con cui accompagnarlo; abbiamo pensato di unirci delle ciliegie, che hanno quella punta di acidità che si sposa perfettamente con il dolce del riso.
Sì, ma il latte di capra? Lo abbiamo assaggiato prima di usarlo per questa ricetta e ci è piaciuto, ha un sapore decisamente più forte di quello di mucca, ma non è assolutamente fastidioso; in cottura poi perde molto del suo sapore deciso, lasciando un leggero retrogusto, lo stesso che si ha in bocca quando di mangia, appunto, un formaggio di capra fresco.

Riso&Latte
dosi | 6 persone
latte di capra | 1 lt
riso carnaroli | 300 gr
zucchero | 170 gr
vaniglia | una bacca
limone | uno
ciliegie | 300 gr
sale | un pizzico

In una pentola scaldare il latte con la scorza del limone, la bacca e i semi della vaniglia, 120 gr di zucchero e il sale. Quando raggiunge il bollore eliminare la scorza del limone, la bacca di vaniglia e versare il riso. Far cuocere a fuoco dolce per 30 minuti, mescolando ogni tanto. Il riso sarà pronto quando sarò cremoso, ma non troppo asciutto; nel caso tendesse ad asciugarsi troppo aggiungere ancora un poco di latte.
Nel frattempo snocciolare le ciliegie e metterle in un pentolino assieme allo zucchero rimanente; coprirle a filo con dell'acqua e far cuocere fino ad ottenere un composto sciropposo.
Servire il riso a temperatura ambiente, o freddo, assieme alle ciliegie.

Il consiglio di Joe Toastino
Se vi piace potete aggiungere una nota speziata alle ciliegie; provate ad inserire, durante la cottura, una bacca di anice stellato...si sposa benissimo con questi frutti!

2 commenti:

  1. Il formaggio di capra mi piace molto ma non ho mai provato il latte. Il risolatte è uno dei miei comfort food preferiti, me lo preparava sempre mia nonna quando non volevo mangiare (bei tempi...)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu sì che ci dai sempre soddisfazioni Elenuccia!! <3 Risolatte = comfort food per eccellenza!! :)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...