martedì 14 aprile 2015

Cosa fare con una cassetta di limoni_Lemon Curd

Limoni.

Tanti limoni.
Tantissimi limoni.
Otto kg di limoni.
Qualche settimana fa abbiamo passato un paio di giorni in Liguria, dove un contadino ce ne ha regalati una cassetta, presi direttamente dai suoi alberi. A pensarci bene forse voleva liberarsi di un po' di limoni; nei dintorni ce n'erano piante a non finire, tutte cariche di frutti; in ogni caso, noi eravamo contentissimi :)
Una volta arrivati a casa però ci siamo accorti che erano veramente tanti e che dovevamo in qualche modo usarli; una delle prime cose a cui abbiamo pensato è stato il lemon curd. Ci ha sempre incuriosito questa specie di crema pasticcera inglese; che poi non è propriamente una crema pasticcera, perché si può conservare, non molto, circa una settimana, ma decisamente più della crema normale.
Tutte le volte però siamo stati frenati nella praparazione per via dei limoni che devo essere, inutile dirlo, biologici, senza pesticidi&co. Bhe, questa volta avevamo dei limoni bio che più bio non si può, quindi via di lemon curd. La preparazione è veramente semplice, adatta anche a chi soffre di celiachia, perché non contiene nessun tipo di farina: c'è dentro del burro, cosa che ci lasciava leggermente perplessi, temevamo rendesse la crema troppo pesante. E invece no, il limone sgrassa decisamente il tutto, senza prevaricare; insomma, si sente che è una crema a base di uova.
Sì, ma che cosa ce ne si fa poi? Quello che si vuole...si può mangiarla a cucchiaiate direttamente dal barattolo, si può usarla per farcire un Pan di Spagna o dei bignè. Insomma, sbizzarritevi :)

Lemon Curd
dosi | un barattolo da 500 ml
limoni bio | 2
uova | 4
burro | 100 gr
zucchero | 150 gr

Far sciogliere a bagnomaria il burro assieme allo zucchero, il succo e la scorza dei limoni.
Sbattere 2 uova con 2 tuori, fino a che il composto non sarà gonfio, poi unirlo nella ciotola del bagnomaria, mescolando costantemente con la frusta, fino a che non si addenserà.
Togliere dal fuoco, lasciare raffreddare, poi trasferire in un barattolo sterilizzato; si conserva in frigorifero per una settimana.

Il consiglio di Joe Toastino
Se la usate per farcire una torta, aggiungeteci anche della panna montata sul momento, sarà ancora più golosa!

2 commenti:

  1. Il lemon curd è una di quelle cose che mangerei direttamente spalmata sul pane. Chissà che buona fatta con limoni appena colti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La puoi spalmare su qualsiasi cosa ti capita a tiro, ogni scusa è buona per mangiarla :D

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...