mercoledì 12 novembre 2014

Sembra un dolce...

Ancora?!

Sì, un'altra ricetta con la zucca. Portate pazienza :)
Proprio non riusciamo a contenerci, è più forte di noi. E infatti abbiamo ancora due zucche intere (piccole, eh) sul balcone che aspettano tranquille il loro destino.
Comunque.
Questa ricetta l'abbiamo proposta all'aperitivo di cui vi avevamo parlato un paio di post passati. Un pezzo di zucca è finita nell'hummus, con l'altro ci abbiamo fatto un piccolo esperimento, ovvero una crema di zucca e patate dolci.
In realtà questa ricetta nasce da una zuppa, di zucca e patate appunto, che abbiamo rimaneggiato un pochino, in modo da renderla presentabile e facilmente mangiabile ad un aperitivo.
Di base gli ingredienti tendono tutti abbastanza al dolce, quindi abbiamo dato una svolta un poco etnica al piatto aggiungendo curry e garam masala. Ecco, state molto attenti a dosare queste due spezie...ci vuole un momento per passare dall'aromatico speziato al piccante da lacrime agli occhi.
Visto che c'eravamo abbiamo poi voluto fare anche un giochino nella presentazione; quindi bicchierino monoporzione, crema e sopra una cucchiaiata di yogurt. Una specie di dessert insomma, non fosse per i semi di zucca messi in cima potevamo spacciarlo tranquillamente per un dolce alla frutta :)

Crema di Zucca e Patate Dolci
dosi | 6 persone
zucca pulita | 300 gr
patate dolci | 200 gr
cipolle bianche | una media
burro | 30 gr
brodo vegetale | un litro
curry | un cucchiaino
garam masala | un cucchiaino
yogurt bianco intero | qb
semi di zucca | 3 cucchiai
sale&pepe | qb

Sbucciare le patate e tagliarle a cubetti, assieme alla zucca. In una pentola a fondo spesso far fondere il burro e soffriggere la cipolla tritata; quando sarà quasi trasparente aggiungere le spezie e lasciare insaporire per un paio di minuti. Versare zucca e patate, far cuocere per un paio di minuti a fuoco vivace poi coprire a filo con il brodo caldo.
Portare a cottura le verdure, aggiungendo se serve poco brodo; deve rimanere comunque abbastanza asciutto.
Passare con il frullatore a immersione, regolare con sale, pepe e versare nei bicchierini; se la crema risultasse troppo densa, diluirla con un goccio di brodo.
Lasciare riposare a temperatura ambiente e poco prima di servire aggiungere una cucchiaiata di yogurt e i semi di zucca.

Il consiglio di Joe Toastino
Se la trovate, sostituite lo yogurt con la crème fraîche...la crema sarà ancora più gustosa!

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...