giovedì 30 ottobre 2014

Hummus d'autunno


Tanto ormai lo sapete.

Ottobre/novembre per noi vogliono dire zucca. Punto.
Anzi, ci siamo un poco trattenuti quest'anno, la stiamo mangiando più che altro come vellutata o nei risotti.
Però l'altra sera abbiamo organizzato un mini aperitivo a casa e ci andava di usarla per fare qualcosa di diverso. Di solito per queste occasioni mettiamo sempre sul tavolo una ciotola con dell'hummus, facile da preparare e di sicuro successo; qualche fetta di pane abbrustolito e tutti sono contenti.
A questo giro però abbiamo pensato di aggiungerci anche la zucca; ne avavamo cotta al forno un bel pezzo il giorno precedente, non ci ha messo molto a finire assieme ai ceci e tahina nel frullatore :)
Un piccolo appunto sulla zucca.
Ovviamente deve essere cotta, ma non a vapore, rilascerebbe poi acqua nell'hummus; le possibilità sono due. O in forno a 200° per circa 30/40 minuti o in padella con un goccio di olio, in entrambi i casi comunque deve essere molto tenera.
Visto che c'eravamo ci siamo messi dietro a fare qualcosa su cui spalmarlo l'hummus. E ci è venuto in mente un appunto che avavemo preso da non ricordiamo nemmeno più quale libro...sicuramente era un ricettario sulla cucina araba. 
Abbiamo fatto delle specie di piadine che nell'impasto hanno dello yogurt, cosa che le rende molto molto morbide. In più sono arricchite da uno strato di formaggio fresco che gli dona ancora più fragranza e una punta di acidita che con l'hummus sta benissimo. 
E poi si fanno veramente in un attimo...della serie che in un'ora neanche avrete pronti hummus e piadine per i vostri ospiti :)


Hummus di Zucca e Piadine al Formaggio
dosi | 6 persone
zucca cotta | 150 gr
ceci | una scatola da 400 gr
limone | uno
tahina | 2 cucchiai
farina | 300 gr
yogurt bianco | 125 gr
acqua | 100 ml
formaggio spalmabile | 120 gr
olio evo | qb
sale&pepe | qb

In un frullatore mettere la zucca, i ceci scolati e sciacquati, la tahina, il succo del limone e frullare il tutto aggiungendo poco alla volta tanto olio quanto serve ad ottenere una crema liscia. Regolare di sale e pepe e tenere da parte.
Per le piadine, in una ciotola mescolare la farina con un cucchiaino di sale, l'acqua e lo yogurt. lavorare fino ad ottenere un impasto ben amalgamato, avvolgerlo nella pellicola da cucina e lasciare riposare 20 minuti a temperatura ambiente.
Riprenderlo, dividerlo in 6 parti e stenderle sottilmente. Spalmare su ogni piadina il formaggio, ripiegarle a metà e cuocerle in una padella antiaderente molto calda per circa 3 minuti per lato. Servire calde assieme all'hummus.

Il consiglio di Joe Toastino
Per un gusto più particolare, aggiungete nel tritatutto assieme agli altri ingredienti, se vi piacciono, anche un paio di amaretti.

2 commenti:

  1. Ho proprio comprato una zucca enorme ieri mattina. Questo hummus ha un colore stupendo, avrei detto che c'era dentro anche della curcuma invece è il miracolo della zucca. Deve essere sfiziosissima anche la simil piadina. Questa me la segno perchè a volte capita di non avere pane o simili

    RispondiElimina
  2. I nostri commensali hanno apprezzato moltissimo le piadine! Perchè non fidarsi?? :) E per la zucca, sai bene che siamo dei fan accaniti!! Ogni occasione è buona per cucinarla, figuriamoci Halloween!! :) <3

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...