lunedì 26 maggio 2014

Un'insalata fresca fresca

Siamo monotoni.

Quando ci fissiamo su un ingrediente diventiamo monotematici, ce ne rendiamo conto. Ma la stagione dei piselli freschi è breve, ne approfittiamo e facciamo scorpacciate.
Questa volta abbiamo resistito alla tentazione di mangiarceli tutti crudi mentre li sbucciavamo, quindi ne avevamo una bella quantità.
Siamo dell'idea che se ci sono dei prodotti così freschi a portata di mano non è il caso di pasticciarli e lavorarli troppo, quindi abbiamo optato per un'insalatina primaverile molto molto fresca. Si però...un'insalata di piselli e basta...un pochino noiosa, no?
Ci è venuto quindi facilissimo abbinarci assieme degli asparagi che erano li che stavano aspettando di capire che fine fare (ah si, è pure stagione di asparagi, quindi aspettatevi a breve una ricetta con loro protagonisti) e delle uova di quaglia che avevamo preso in un momento di pazzia e che ora sapevamo come usare. Per carità l'uovo di gallina va benissimo lo stesso, ma inserito poi a fette nell'insalata il tuorlo si sbriciola molto, mentre le uova di quaglia, così piccine, sono perfette.
Dicevamo, le uova di quaglia le avevamo prese in un momento di follia...come fai a resistere a quei gusci che sembrano tanti piccoli sassolini? Peccato però che poi ti rendi conto che non è così facile usarle. Nel senso che a farci una frittata o simili è uno spreco, bisogna fare in modo che si vedano nella loro forma intera, è questo il loro bello. In questa insalata sono quindi perfette, il giallo del tuorlo spicca tra il verde delle verdure soddisfando l'occhio...a soddisfare il palato ci pensa tutto il resto e, anzi, aggiungiamo che il sapore dell'uovo di quaglia è più delicato di quello di gallina...insomma dovete provare!
Per la salsa invece ci siamo fatti ispirare da quello che avevamo sul balcone...un colpo di forbici ai vasi delle erbe aromatiche e avevamo gli ingredienti per rendere ancora più fresca e primaverile questa insalata :)
Una piccola su queste uova. Noi le abbiamo cotte in modo che il tuorlo fosse leggermente crudo al centro; per averlo completamente cotto aggiungete al tempo indicato un minuto abbondante.
Quando invece le sgusciate non fatevi intimorire dalle loro dimensioni, perché hanno un guscio molto duro, dovrete dare un colpo secco con la lama di un coltello per poterlo rompere.

Insalata di Asparagi e Piselli
dosi | 4 persone
asparagi | un mazzo
piselli freschi | una tazza
uova di quaglia | 8
olio evo | 4 cucchiai
limone | uno grande
coriandolo | un mazzetto
menta | 10 foglie circa
basilico | 15 foglie circa
parmigiano reggiano | qb
sale&pepe | qb

Tagliare gli asparagi in pezzetti di circa 1 cm, lasciando le punte intere. Farli cuocere in acqua bollente salata fino a che non risulteranno morbidi, ma ancora un poco croccanti; scolarli e metterli subito in una ciotola di acqua e ghiaccio, in modo che conservino il colore verde brillante. Far cuocere anche i piselli e raffreddarli allo stesso modo. Scolare bene le verdure e metterle in una ciotola.
Mettere a cuocere le uova di quaglia nella stessa pentola di cottura delle verdure, calcolando 4 minuti da quando le si immergono nell'acqua bollente; farle raffreddare in acqua fredda, sgusciarle, tagliarle a metà e unirle alle verdure.
Tritare le erbe aromatiche e metterle in un barattolo assieme all'olio, il succo di limone, sale e pepe; chiudere bene il barattolo e scuotere fino a che tutti gli ingredienti si amalgameranno, formando una salsa densa. Versarla sulle verdure, assieme a delle scaglie di parmigiano e mescolare delicatamente.

Il consiglio di Joe Toastino
Lasciate riposare questa insalata un'oretta a temperatura ambiente prima di servirla, in modo che tutti i sapori si fondano assieme al meglio.

1 commento:

  1. Io in cucina sono una schiappa, ma il vostro blog mi piace davvero tanto! Per questo vi ho nominati per il Liebster Award, trovate tutte le info sul mio blog a questo indirizzo: http://rooms-blog.blogspot.it/2014/05/piccoli-blog-crescono-premio-liebster.html
    Ciao e a presto!

    Claudia

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...