lunedì 2 dicembre 2013

Zucca e Lenticchie, the end


Puntata finale.

Della zucca che avevamo prima di iniziare con il trittico ne era rimasta un pezzetto e dovevamo deciderne il suo destino.
Questa volta non abbiamo passato le ore in contemplazione nella speranza che ci dicesse lei come cucinarla. L'ora dell'aperitivo si avvicinava e quindi...perchè no? Apriamo prima di tutto una birra e poi mettiamoci all'opera.
Aperitivo per noi significa una cosa veloce da fare, da condividere con gli amici, davanti ai fornelli mentre si prepara la cena vera e propria. Niente a che fare con gli apericena (argh) insomma.
La ricetta, quindi. Zucca e lenticchie presenti; e in realtà gli ingredienti sono praticamente gli stessi della prima ricetta della serie, la zuppa, ma li abbiamo assemblati per formare delle polpettine morbide morbide, da tuffare nell'olio bollente e servire subito, accompagnate da una salsa allo yogurt.
Semplicissime...e come le ciliegie, una tira l'altra :)

Polpette di Zucca e Lenticchie
persone | 6
zucca pulita | 300 gr
lenticchie rosse decorticate | 150 gr
cipolla | una piccola
uovo | uno
concentrato di pomodoro | un cucchiaio
olio evo | 2 cucchiai
pane grattuggiato | due cucchiai
parmigiano grattuggiato | 5 cucchiai
senape in grani | un cucchiaino
curcuma | 2 cucchiaini
curry | un cucchiaino
semi di cumino | un cucchiaino
salvia&rosmarino | due rametti
noce moscata | un pizzico
farina | qb
sale&pepe | qb
olio di semi di arachide | qb
maionese | 2 cucchiai
yogurt bianco | 5 cucchiai
senape | 2 cucchiaini

Scaldare l'olio in una padella, aggiungere la senape in grani e quando inizia a scoppiettare inserire cipolla, curcuma, curry, concentrato di pomodoro e cuocere fino a che la cipolla non è ben cotta (nel caso iniziasse a bruciare allungare con un poco di acqua calda).
Nel frattempo sciacquare bene le lenticchie e cuocerle in acqua bollente, aromatizzata con il cumino, per 10 minuti (o fino a che sono morbide). Scolarle e farle insaporire in padella con il composto di cipolla e spezie.
Tagliare la zucca a cubi di circa 5 cm e cuocerle a vapore fino a che non è molto morbida, inserendo nell'acqua in ebollizione la salvia e il rosmarino; metterla in una ciotola capiente e schiacciarla grossolanamente con una forchetta.
A questo punto aggiungere lenticchie, uovo, parmigiano, pane grattuggiato, noce moscata, sale, pepe e mescolare bene; nel caso il composto fosse troppo morbido aiutatevi aggiungendo qualche altro cucchiaio di pane grattuggiato.
Scaldare abbondante olio in una pentola con i bordi alti, formare delle piccole polpette, passatele nella farina e poi friggerle a più riprese, per non abbassare la temperatura dell'olio.
Servirle subito con una salsa fatta mescolando maionese, yogurt, senape e pepe macinato al momento.

Il consiglio di Joe Toastino
Zucca e gorgonzola è un'ottima accoppiata; mentre formate le polpette inserite all'interno dei pezzetti di gorgonzola piccante, che si scioglieranno leggermente durante la frittura.

4 commenti:

  1. La prossima volta che organizzi un aperitivo tra amici fammi un fischio, io porto le birre :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah beh, vien voglia di organizzarlo presto un altro aperitivo, soprattutto se gli amici aumentano, la casa si riempie e la compagnia è piacevole :)
      magari il fischio arriverà con un altro post e....
      ... c'è da sapere che io generalmente preferisco la birra chiara, così giusto per semplificarti la scelta!!!
      :D ciao Elenuccia, a presto.

      Elimina
  2. Beh all'aperitivo ci uniamo volentieri anche noi "carambole"...se poi ci sono delle polpettine così...Mi intriga molto anche la salsina di accompagnamento (yogurt + senape la gettono parecchio con il filetto o le verdure).
    Ragazzi, complimenti per il bellissimo blog e le foto strepitose, grazie per la visita e il commento al nostro paté (se lo provate, ci fa piacere un vostro feedback). A prestissimo e ancora complimenti
    simona

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille per tutti i complimenti.
      Qui sarete sempre le benvenute care "carambole", sia per l'aperitivo che per la colazione e perché no, anche per pranzi e cene.
      Per il feedback, attendiamo di provarlo...
      A prestissimo, ciaooo

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...